Non ci sono spettacoli legati a questo evento.

Vinicio Capossela “Concerti urgenti"
Vinicio Capossela “Concerti urgenti"
Tredici canzoni urgenti è il nuovo album di Vinicio Capossela, uscito il 21 aprile su cd, vinile e in digitale che sarà presentato a Pesaro, il 13 luglio 2023, nell’ambito di UlisseFest- la festa del viaggio di Lonely Planet.

Ballate, waltz, jive e un cha cha cha che costituiscono l’universo musicale di canzoni che nascono dall’urgenza di interpretare e dare voce ai problemi più stringenti del momento storico che stiamo vivendo: la violenza di genere, la cattiva educazione alle emozioni, l’abbandono scolastico, la delega da parte degli adulti all’intrattenimento digitale in cui versa l’infanzia, la cultura usata come mezzo di separazione sociale, il carcere inteso come reclusione senza rieducazione, il parossismo consumistico generato dal capitalismo predatorio. Tredici canzoni urgenti è così un modo per Vinicio Capossela, di condividere, attraverso la musica e le parole, l’unica cosa che ha da offrire, la propria urgenza di guardare insieme a un presente sempre più spaventoso e difficile da afferrare, di vincere la tentazione all’indifferenza e ritrovare lo spazio per l’impegno e il confronto, per non lasciare che la legge del più forte si imponga sulla terra e il fatalismo ci travolga. Tredici canzoni urgenti, pur cosciente di non aver altro da offrire che umili parole, è un forte e appassionato appello al cuore dell’umanità e alla sua dimensione più alta, affinché ritrovi nella parola crisi quella scelta che è sempre sottesa a ogni grande cambiamento collettivo e torni a convincersi che la vera essenza dell’esistenza è nelle cose che non hanno prezzo.
Tredici canzoni urgenti è il nuovo album di Vinicio Capossela, uscito il 21 aprile su cd, vinile e in digitale che sarà presentato a Pesaro, il 13 luglio 2023, nell’ambito di UlisseFest- la festa del viaggio di Lonely Planet.

Ballate, waltz, jive e un cha cha cha che costituiscono l’universo musicale di canzoni che nascono dall’urgenza di interpretare e dare voce ai problemi più stringenti del momento storico che stiamo vivendo: la violenza di genere, la cattiva educazione alle emozioni, l’abbandono scolastico, la delega da parte degli adulti all’intrattenimento digitale in cui versa l’infanzia, la cultura usata come mezzo di separazione sociale, il carcere inteso come reclusione senza rieducazione, il parossismo consumistico generato dal capitalismo predatorio. Tredici canzoni urgenti è così un modo per Vinicio Capossela, di condividere, attraverso la musica e le parole, l’unica cosa che ha da offrire, la propria urgenza di guardare insieme a un presente sempre più spaventoso e difficile da afferrare, di vincere la tentazione all’indifferenza e ritrovare lo spazio per l’impegno e il confronto, per non lasciare che la legge del più forte si imponga sulla terra e il fatalismo ci travolga. Tredici canzoni urgenti, pur cosciente di non aver altro da offrire che umili parole, è un forte e appassionato appello al cuore dell’umanità e alla sua dimensione più alta, affinché ritrovi nella parola crisi quella scelta che è sempre sottesa a ogni grande cambiamento collettivo e torni a convincersi che la vera essenza dell’esistenza è nelle cose che non hanno prezzo.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.